CLAUDIO SILVESTRIN

Il design di Claudio Silvestrin è come la sua architettura: austera ma non estrema, contemporanea e tuttavia senza tempo, elegante ma non ostentativa. Caratteristiche che lo hanno portato a collaborare con nomi importanti quali Giorgio Armani, Calvin Klein e Illy Caffè. Egli si affida ad abbinamenti inusuali, quali il cemento con il cedro naturale, mantenendo un rigore formale che lo contraddistingue dai designers della sua generazione.

I TAGLI

Un sistema di arredo dal forte sapore minimalista, ma che grazie all’accostamento di materiali discreti ma al tempo stesso preziosi, alla generosità delle forme, alla funzionalità e all’ergonomia ha saputo diventare un classico nell’arredo per saloni, uno standard riconosciuto e apprezzato che sfugge ad ogni classificazione.