Maletti e Hiro - La Barbieria: stile anni '30, tecnologia innovativa

Maletti e Hiro - La Barbieria: stile anni '30, tecnologia innovativa

25 gennaio 2019

Hiro Vitanza, fondatore dei due barber shop “Hiro-Barbieria di Milano” è una figura di riferimento del mondo barber italiano. Innovatore e visionario, è uno dei precursori del “barber trend” che sta ora vivendo un momento di splendore e rilancio nel nostro Paese. Grazie alla sua esperienza ventennale ha creato un modello di salone dove tradizione e innovazione si coniugano trovando la massima espressione e offrendo al cliente un’esperienza unica. L’estetica proposta nei suoi saloni affonda le sue radici nella tradizione dell’antica barbieria: una rilettura dei modelli di taglio e barba più tradizionali, proposti in chiave contemporanea. A fare da sfondo, un negozio in stile anni ‘30 dove ogni dettaglio è stato scelto personalmente da Hiro con grande cura per ricreare un’esperienza unica nel suo genere. Grande attenzione è stata prestata anche alla scelta di arredi ergonomici, che offrono il massimo del comfort sia ai clienti che agli operatori. Protagonista all’interno dei suoi barber shop, la poltrona Zerbini 1906, riletta da Elisa Gargan Giovannoni. L’iconica poltrona da uomo girevole è stata scelta da Hiro sia per l’estetica che per le sue caratteristiche tecniche in sostituzione delle centenarie Amata. La Zerbini 1906 è un prodotto unico nel suo genere: dotata di un appoggiatesta regolabile ed estraibile e di un alzagambe con pedana ribaltabile che si muovono in modo sincrono offrendo al cliente il massimo comfort. La struttura in alluminio smaltato e acciaio cromato, l’utilizzo del poliuretano espanso per le parti del sedile, dello schienale, del gambale e dei braccioli e la pompa idraulica girevole con pedana anti-ribaltamento rendono la Zerbini 1906 la poltrona adatta per ogni salone.